Soluzioni Innovative 4.0

AP S.r.l è orgogliosa di rientrare tra le aziende ammesse al finanziamento promosso da Regione Lombardia, Soluzioni Innovative 4.0.
Grazie alla preziosa collaborazione e alla consulenza specialistica del CRTT e PMI innovativa Robby Moto Engineering S.r.l., AP S.r.l è riuscita a creare un progetto innovativo pensato per l’ottimizzazione delle attività di assemblaggio nel settore Automotive e Aereospaziale.

MES immersivo, un progetto vincente

Il protagonista è sicuramente il MES immersivo, ovvero un sistema web che raccoglie e distribuisce informazioni comunicando con ogni altro componente in linea. 
Grazie alle correlazioni sviluppate tra MES, visori Hololens, lettori barcode indossabili, si ottiene una raccolta dati centralizzata e real-time, in ottica lean.
Tutte le tecnologie presentate permettono la digitalizzazione dei processi producendo benefici in termini di ecosostenibilità, garantendo un notevole risparmio di carta, una riduzione degli sprechi generale e un aumento della produttività.
La proposta si contraddistingue in termini di innovazioneergonomicità e sicurezza e garantisce il massimo grado di scalabilità e modularità.

Il nostro progetto si concretizza nella creazione di un banco di assemblaggio con i seguenti obiettivi funzionali:

L’operatore viene guidato e supportato dalla tecnologia, riducendo errori, costi e stress: questa è la nostra idea di futuro!

Come CRTT ho accettato di supportare AP S.r.l. in questo progetto altamente innovativo, avendo da subito colto le potenzialità nella prototipazione di un sistema che vede l'operatore al centro del processo.

Mirca Papetti (CEO Robby Moto Engineering)
Il nostro progetto si concretizza nella creazione di un banco di assemblaggio con i seguenti obiettivi funzionali:

L’operatore viene guidato e supportato dalla tecnologia, riducendo errori, costi e stress: questa è la nostra idea di futuro!

L’operatore, grazie al lettore indossabile Mark Display prodotto da Proglove, lavora a mani libere garantendo la totale tracciabilità dei componenti utilizzati e dei prodotti finiti.
Indossando gli HoloLens, attraverso la tecnologia della realtà aumentata, l’operatore vede le istruzioni di montaggio dei prodotti e può richiedere assistenza da remoto in caso di criticità, ottenendo una risposta tempestiva.
Sempre attraverso l’utilizzo degli HoloLens, vengono monitorate le condizioni di salute dell’operatore che li indossa grazie all’iridologia: si monitora il livello di stress della persona e attraverso la rilevazione del battito delle palpebre il grado di vigilanza e stanchezza dell’operatore.