FRESENIUS MEDICAL CARE SERBIA: UN BUON ESEMPIO DI LEAN PRODUCTION

Un caso di successo

Azienda

Fresenius Medical Care

Fresenius Medical Care è il principale fornitore mondiale di prodotti e servizi per le persone con insufficienza renale cronica, con una rete globale di oltre 4.000 cliniche per dialisi e 45 siti produttivi in ​​più di 20 paesi, per fornire prodotti come macchine per dialisi, dializzatori e relativi articoli monouso.

Settore

Farmaceutico

Paese

Italia

Aspetto innovativo

Mini PC Android e monitor per postazioni operatore, sistema di supervisione .NET VPN, PLC Siemens, PC server.

Sfide affrontate

Necessità dell’Innovation Manager di introdurre miglioramenti nel processo produttivo, sia per la parte di disegno che di automatizzazione della linea.

Soluzione

Software di supervisione e software di automatizzazione della linea di produzione.

Risultati

Interfaccia grafica semplice e intuitiva per l’operatore e raccolta dati di produzione uniforme e centralizzata.

Più informazioni sul cliente

Il progetto prende vita dall’esigenza di uno stabilimento di Fresenius Medical Care, collocato in Serbia, di apportare miglioramenti alle sue linee di produzione. Il core business riguarda prodotti consumabili per il settore medicale, con una produzione continua che permetta di averne grandi quantitativi.

L’Innovation Manager dell’azienda desidera avere una produzione efficiente e senza sprechi in ottica Lean Production e si rivolge ad Area Professional.

La soluzione pensata per loro contempla lo sviluppo di due software: uno per la supervisione della linea e uno per l’automatizzazione della stessa.

L’implementazione dell’automatizzazione comprende la gestione di 24 postazioni operatore con la fornitura di un monitor per postazione per la visualizzazione di elementi multimediali legati alla produzione da effettuare. Vengono visualizzati sia immagini che video (in formato WEBM, specifico per elementi multimediali in streaming) che trasmettono all’operatore istruzioni in tempo reale, con un notevole
risparmio di tempo e conseguentemente di costi.

Sul server è impostato un meccanismo, IPC (inter-process communication) che, a cadenze regolari definite dalla tipologia di ricetta, ricorda all’operatore di effettuare dei controlli sul pezzo che sta lavorando. Inoltre, il database è versionato secondo le regole, CFR21 part11 (regolamento del settore food e medicale), per salvare le ricette della produzione.

Area Professional si occupa anche della scelta, programmazione e installazione della componente hardware scegliendo i PLC Siemens e i PC Server più adatti. Infine, svolge le operazioni di FAT (Factory Acceptance Test) e SAT (Site Acceptance Test), dalle quali risulta un funzionamento ottimale.

Ti aiuteremo a trovare la soluzione più adatta a te