Loading...

Portfolio

Sviluppo M2M cloud

Il progetto M2M, commissionato ad Area Professional per conto di una importante azienda multinazionale operante nel settore di trattamento acque, ha permesso di  sfidare le competenze sin’ora dimostrate nell’integrazione con l’automazione industriale raggiungendo obiettivi di comunicazione con dispositivi remoti attraverso un server web appositamente strutturato.
Anzitutto, con M2M, acronimo di Machine-to-machine, in generale ci si riferisce a tecnologie ed applicazioni di telemetria e telematica che utilizzano le reti wireless e, in questo specifico progetto, la difficoltà ancora maggiore è stata quella di avere un canale GPRS.




Lo scenario è quello di fornire ad operatori del settore idrico,  come anche anche ad utenti domestici, una applicazione remota attraverso la quale controllare lo stato di funzionamento di uno o più apparati dislocati sul territorio nazionale.
Ogni giorno, o su richiesta, vengono memorizzati, in un archivio centrale, tutti i dati di ogni singola centralina al fine di fornire un unico punto d’accesso alle informazioni.
Il contesto d’uso si sviluppa ben oltre il concetto di lettura da remoto di Smart Meters, ma fornendo una infrastruttura per il tele-controllo di apparati remoti.

Aderente a:

Software Development Cycle
Software Development Cycle
Software Development Cycle
Scroll to Top